Stampa 3D

La mia stampante 3D: Anycubic 4Max

Oggi vorrei parlare della mia prima stampante 3D, acquistata subito dopo la mia laurea. Ho cercato un modello che fosse accessibile a livello economico e che fosse semplice da assemblare, con delle guide di riferimento online che potessero aiutarmi nel processo.

Ho sempre giocato con Arduino e componenti elettronici vari, ma la stampa 3D è un mondo completamente nuovo e affascinante per me, che riesce a collegare elettronica, materiali e tecniche progettazione CAD.

Dopo ben 9 ore di montaggio (si me la sono presa con calma, un momento di magica precisione) ho potuto iniziare a stampare i miei primi modelli (due gufi).

Di seguito le caratteristiche riportate sul sito del produttore (Anycubic):

Ed ecco la mia prima benchy, un modello 3D usato per effettuare il benchmark di una stampante 3D in termini di qualità di stampa.

Probabilmente oltre al classico filamento in PLA mi sposterò su materiali flessibili, interessanti per applicazioni nel settore della biorobotica.

Nel complesso si sta rivelando una stampante 3D solida ed affidabile. Non ci sono stati guasti anche se all’inizio bisogna imparare ad impostare molti parametri.

In conclusione, un esperienza da provare e sicuramente una competenza da acquisire per questo nuovo ed innovativo mercato.

Di seguito il link alla pagina ufficiale del produttore:

Anycubic 4MAX Support

E la pagina dove ho acquistato il prodotto:

Store Aliexpress Anycubic

Condividi:
Gabriele Sisinna